Blog

unghie curate e in ordine in quarantena

Le nostre unghie sono la lettera di accompagnamento delle nostre mani e la loro cura è essenziale per dare una buona immagine di noi. Trascurarle è sinonimo di abbandono. Senza dimenticare che svolgono una funzione protettiva. Durante queste lente giornate a casa, ritagliatevi alcuni minuti per voi stesse da dedicare alle vostre mani e alle vostre unghie. Ecco i nostri consigli per unghie curate e in ordine.

  1. Per prima cosa procurati una lima. Va bene una lima qualsiasi, la cosa importante è che sia di cartone. Evita di utilizzare lime in metallo che indeboliscono l’unghia.
  2. Pulisci bene l’unghia. Se necessario, rimuovi le tracce di smalto imbevendo un batuffolo di cotone di solvente per unghie, premi leggermente sull’unghia per un minuto e trascina fino a quando tutti i residui non siano stati perfettamente rimossi. Lavati quindi le mani con un sapone neutro.
  3. Accorcia le unghie il più possibile anche se hai il gel. Puoi farlo adattando la forma e la lunghezza in base alla morfologia delle tue mani e alle caratteristiche delle tue unghie. Lima sempre nella stessa direzione evitando movimenti a zig zag che potrebbero danneggiarle.

Puoi scegliere tra diverse forme:

    • quadrata, ideale per dita sottili.
    • rotonda, va molto bene per le dita spesse.
    • ovale, per dita corte.
  1. Evitare di tagliare le cuticole (meglio lasciarlo fare ad una professionista!). Eventualmente se in casa hai un bastoncino d’arancio puoi spingere leggermente le cuticole più attaccate alla superficie dell’unghia. Se hai le cuticole dure, prima di fare questo passaggio, immergi le mani in acqua calda con un sapone delicato per alcuni minuti per ammorbidirle.
  2. Non limare mai la superficie delle unghie! Rimuoveresti lo strato che le protegge rendendole fragili. Se possiedi un buffer, lucidale, ma sempre con delicatezza utilizzando uno strumento professionale specifico non abrasivo.
  3. Applica un paio di mani con uno smalto trasparente, meglio se indurente per prevenire e aumentare la resistenza a sfaldamenti e rotture, fornendo allo stesso tempo lucentezza.
  4. Se ne hai voglia puoi applicare la prima mano di smalto. Inizia ad applicarlo partendo dal centro dell’unghia e continuando sui lati. Lascia asciugare e applica la seconda mano per una maggiore copertura.
  5. Applicare una mano di top coat sopra lo smalto prolungherà la durata della manicureproteggerà il colore e darà alla manicure un look più professionale.
  6. Per accelerare l’asciugatura, se già lo possiedi a casa, puoi utilizzare un prodotto specifico a rapida asciugatura.
  7. Infine, come ultimo passaggio, idrata le cuticole con una goccia di olio di oliva.

Ricorda, le mani sono una parte importante della nostra immagine personale! Non mangiare o rimuovere le unghie ricostruite con gel. Dedica a te stessa alcuni minuti e segui i nostri consigli per avere unghie curate e in ordine anche se resti a casa!

Lascia un commento: