Cura del Viso

L’esposizione continua ad agenti atmosferici, l’inquinamento, lo stress, le variazioni ormonali sono i fattori che maggiormente minacciano la nostra pelle ogni giorno. Alterano la produzione di sebo e provocano la comparsa di imperfezioni indesiderate. Tuttavia, se si pone la giusta attenzione allo stile di vita, alle abitudini alimentari e alla cura quotidiana che la pelle necessita, è possibile ottenere degli ottimi risultati. In questo senso la pulizia del viso professionale, effettuata ad ogni cambio di stagione fino ad una volta al mese per i migliori risultati è il trattamento estetico più richiesto e quello che fa davvero la differenza per chi desidera avere una pelle limpida e priva di impurità. La pulizia del viso è uno degli elementi fondamentali nella cura della persona e costituisce la base per massimizzare l’effetto antiage dei prodotti di bellezza e cura della pelle. Anche molti uomini hanno capito l’importanza di questo trattamento e frequentano regolarmente il nostro centro richiedendolo.

Prima di eseguire la pulizia del viso e in generale tutti i trattamenti viso, le nostre operatrici valutano con attenzione il tipo di pelle da trattare, sia essa grassa, secca o mista, si informano su eventuali abitudini alimentari e sull’assunzione di farmaci per utilizzare i prodotti specifici al tipo di pelle.

Inoltre, la pulizia del viso continua a casa. Così come è necessaria la pulizia del viso professionale in istituto, la cura del viso deve assolutamente continuare a casa ogni giorno, struccandosi e detergendosi il viso con prodotti specifici al tipo di pelle e applicando il tonico e le creme più adatte. In questo senso le nostre operatrici sapranno consigliarvi al meglio.

Il centro benessere Java Wellness & Beauty propone diverse tipologie di pulizia del viso: una classica ed una con l’utilizzo di acidi naturali leviganti.

java wellness pulizia trattamento viso

Pulizia del Viso Classica

La pulizia del viso professionale consiste nei seguenti fondamentali passaggi. La prima fase prevede un’accurata detersione della pelle del viso, prestando attenzione alla scelta del detergente che deve essere assolutamente adatto al tipo di pelle trattata. In presenza di pelle grassa e acneica, in base alla sua sensibilità o al suo grado di secchezza, infatti, la scelta del detergente si orienta a prodotti con PH più o meno acidi. Si procede poi all’applicazione del tonico per perfezionare la rimozione di eventuali residui di detergente. A questo punto, un sottile e rilassante getto di vapore caldo ammorbidisce la pelle favorendo la dilatazione dei pori, la fluidificazione del sebo e di conseguenza l’eliminazione delle tossine. Il passaggio successivo è l’esfoliazione della pelle, un massaggio con componenti granulosi per eliminare le cellule morte e ridurre un’ipercheratinizzazione dei foruncoli.

Quando i pori sono dilatati e la pelle resa più morbida si procede alla spremitura di comedoni a alla rimozione dei grani di miglio. In presenza di forti infiammazioni acneiche, i foruncoli sono disinfettati per eliminare l’eventuale presenza di sebo. Il trattamento si conclude con l’applicazione di maschere nutrienti e rigeneranti, sfiammanti o sebo normalizzanti a seconda del tipo di pelle. E si completa con l’applicazione di siero e crema che con un delicato massaggio linfodrenante normalizzano la pelle e decongestionano eventuali punti critici, eliminano le tossine di ristagno, idratano e proteggono la pelle e leniscono eventuali rossori.

Pulizia del Viso / Trattamento con Acidi

Per una pulizia del viso più profonda, l’estetica avanzata utilizza acidi non nocivi che consentono ottimi risultati anche per ottenere una pelle più levigata. In questi casi si parla di “peeling chimico”, gli acidi utilizzati durante questa fase sono descritti di seguito.

  • Acido Mandelico, deriva dall’estratto di mandorle e presenta importanti proprietà antiseborroiche, antibatteriche e cheratolitiche. Stimola la produzione di collagene contribuendo ad un vero e proprio ringiovanimento facciale.
  • Acido Piruvico. Consente di uniformare il colorito cutaneo e la luminosità per il suo effetto schiarente. Stimola la produzione di nuove fibre di collagene. Nel trattamento dell’acne è ben tollerato anche in casi in cui l’acne è in corso, da evitare durante la stagione estiva in quanto è fotosensibilizzante.
  • Acido Salicilico. La sua azione esfoliante si concentra a livello dello strato corneo velocizzando così il turnover (rinnovamento) cellulare per un effetto finale sorprendente. La pelle al termine del trattamento risulterà dal colorito uniforme, levigata e luminosa.
java wellness trattamento acidi kpeels ksurgery
  • Acido Glicolico, estratto da canna da zucchero e barbabietola, ha un’eccellente capacità di penetrare gli estratti della pelle per questo motivo è funzionale in casi di gravi problemi estetici. Porta ad un graduale miglioramento dell’aspetto della pelle, contribuisce all’eliminazione delle cellule morte, riduce le rughe e i segni dovuti all’acne o alla iperpigmentazione, grazie anche alle sue capacità sbiancanti. E’ però fortemente fotosensibilizzante, quindi il suo utilizzo è preferibile nei mesi invernali quando l’esposizione ai raggi solari è inferiore.